• Miglioramento report Gradimento ECM | 13 dicembre 2016

    Gentili Clienti,

    al fine di dissipare definitivamente le numerose segnalazioni pervenute, ed a seguito di quanto ci eravamo proposti nelle note di rilascio della versione 1.10.53, abbiamo deciso di raccogliere qui le spiegazioni e gli allegati necessari per comprendere le modifiche avvenute sul report denominato “Post Test ECM” o “Gradimento”.

    Molti di voi avranno notato che a partire da questa versione, il report sopra citato, è stato completato, a prescindere dalla tipologia dell’evento ECM trattato, di 2 domande in più:

    • Valutazione del Tempo
    • Valutazione dell’organizzazione

    Queste domande sono state aggiunte poichè, come descrivono gli allegati al presente articolo, costituiscono un punteggio di qualità se utilizzate da parte del Provider ECM. Ad esempio, il manuale degli osservatori della qualità dell’Educazione Continua in Medicina, 24 Novembre 2014 Edizione 3, a pagina 5, descrivendo il punto 8 Valutazione, riporta quanto segue:

    4. Nel questionario di valutazione dell’evento somministrato dal provider viene richiesto al partecipante di esprimere
    la propria valutazione sul tempo impiegato per ogni sessione o argomento trattato
    5. La valutazione di qualità percepita viene effettuata attraverso un questionario contenente informazioni sui seguenti
    indicatori:
    a. valutazione complessiva dell’evento
    b. argomenti da approfondire
    c. almeno due aspetti positivi e due migliorabili
    d. suggerimenti per ulteriori iniziative formative

    Inoltre, sempre lo stesso manuale, a pagina 25 riporta uno specifico punto di valutazione che,  pur non essendo previsto per l’accreditamento ECM, viene così descritto:

    Indicatore: Valutazione sugli effetti della formazione sul comportamento dei partecipanti, sulla organizzazione e sull’assistenza
    Evidenza: Disponibilità di documentazione su indagini relative all’impatto della formazione

    A conferma di quanto segnalato in questo articolo, il documento di checklist allegato prevede l’attribuzione di punteggi specifici per questi elementi (punti 44, 47 e 54 della checklist).

    E’ vero che questi dettagli non sono obbligatoriamente richiesti da parte di Age.na.s, tuttavia, essendo nostro interesse mettere a disposizione dei nostri clienti un software che non soltanto permetta di gestire le obbligatorietà richieste dal Ministero, ma anche ciò che costituisce un incremento del livello standard di qualità previsto per la gestione della realtà ECM.

    Molti dei provider con i quali abbiamo condiviso questa riflessione hanno scelto di condividere questa linea ed hanno iniziato ad impiegare questo modello come standard; altri lo faranno a partire dall’anno prossimo e nel frattempo provvederanno alla modifica del modulo generato da CMS attraverso una esportazione in Word ed una successiva eliminazione delle domande non obbligatorie.

    Stiamo comunque valutando la possibilità di implementare ulteriormente questa soluzione permettendo all’utente di decidere, per ogni singola generazione del report di Gradimento, di scegliere se includere o meno le domande relative ai punti di analisi sopra descritti. Tale valutazione tuttavia potrà trasformarsi in funzionalità distribuita non prima del prossimo Gennaio 2017. Quindi per eventuali urgenze, i nostri tecnici sono a disposizione per spiegarvi come ovviare attraverso la procedura sopra descritta.

    Buon lavoro a tutti!

    Cliccate sui link sottostanti per visualizzare gli allegati citati nell’articolo:

     

  • Comunicati Age.na.s per ECM v 1.16 | 30 maggio 2016

    27/05/2016 – Pubblicazione delle ‘Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM’ (1.16)

    Si informano i provider che nella sezione ‘Moduli e documenti’ è disponibile la versione aggiornata del documento ‘Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM’, e dello ‘Schema xsd tracciato record consuntivo ECM’ alla versione 1.16.
    L’aggiornamento del tracciato consentirà l’acquisizione di rapporti con un numero di edizione a 3 cifre e contiene l’aggiornamento della tabella delle Discipline multi accesso

    Siamo lieti di comunicare a tutti i clienti che la versione attualmente in distribuzione (1.10.46) contiene già gli adeguamenti contenuti nel presente comunicato Age.na.s.

  • Comunicati Age.na.s per ECM v 1.15 | 29 marzo 2015

    27/03/2015 – Pubblicazione delle ‘Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM’ (1.15)

    Si informano i provider che nella sezione ‘Moduli e documenti’ è disponibile la versione aggiornata del documento ‘Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM’, e dello ‘Schema xsd tracciato record consuntivo ECM’ alla versione 1.15.
    L’aggiornamento del tracciato consentirà l’acquisizione di rapporti con un numero di partecipanti a 6 cifre, l’inserimento dei codici fiscali omocodici in qualsiasi formattazione (maiuscolo/minuscolo), e di inserire i rapporti di eventi blended con la corretta ‘tipologia formativa’.

    Siamo lieti di comunicare a tutti i clienti che la versione attualmente in distribuzione (1.10.15) contiene già gli adeguamenti contenuti nel presente comunicato Age.na.s.

  • Comunicati Age.na.s per ECM | 30 ottobre 2013

    Definizione degli obiettivi formativi e modifica al tracciato record contenente i crediti attribuiti ai partecipanti di attività formative ECM

    Al fine di rendere operativa la determina della Commissione Nazionale per la Formazione Continua del 17/07/2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”, in riferimento al paragrafo 10 “Ulteriore definizione di dettaglio degli obiettivi 10, 20, 14 e 17 ai fini della corretta costruzione e gestione del ‘dossier formativo’”, si comunica che è stato modificato il documento “Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM”, lo “Schema xsd tracciato record consuntivo ECM”, ed il documento “Obiettivi Formativi” presenti nella sezione “Moduli e documenti”. Le modifiche al tracciato non avranno influenza sugli eventi in fase di trasmissione.

    Siamo lieti di comunicare a tutti i clienti che la versione attualmente in distribuzione (1.6.3) contiene già gli adeguamenti contenuti nel presente comunicato Age.na.s. Tale versione è in distribuzione dal giorno 07/10/2013.

  • Comunicati Age.na.s per ECM | 17 ottobre 2012

    Age.na.s comunica che per i corsi FAD è autorizzato l’invio via e-mail dell’attestato di attribuzione crediti formativi, SOLO TRAMITE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC).
    CMS è già pronto per questa funzionalità!!

  • Aggiornamenti Age.na.s ECM | 15 gennaio 2012

    il 13 Gennaio 2012, Age.na.s ha rilasciato la nuova revisione delle guidelines per la consuntivazione ECM tramite XML.

    Sono state rilasciate revisioni in merito al tracciato XSD di riscontro ed alla tipologia di utenti abilitati all’accreditamento.

    E’ stata cura del nostro CMS Develop Team operare per adeguare prontamente il CMS alla normativa. Pertanto, dalla versione 1.1.72 è possibile accreditare anche i TUTOR ed è inoltre possibile consuntivare eventi ECM di soli relatori.

    Buon uso a tutti dal Team di sviluppo

     

TORNA SU